Who are you guys?

Volkswagen golf 6 anno 2009



Volkswagen Golf GTI - vendo e cerco usato o nuovo - AutoScout24

* Ulteriori informazioni sul consumo dichiarato di carburante e sulle emissioni specifiche dichiarate di CO2 delle autovetture nuove sono reperibili nella guida sul consumo di carburante e sulle emissioni specifiche delle autovetture nuove, distribuita gratuitamente presso tutti i punti vendita e scaricabile dal sito: www.sviluppoeconomico.gov.it.

La Golf GTI (Grand Tourisme Injection) è da sempre il modello di Golf per appassionati di sport ed individualisti. Il tutto ha avuto inizio nel 1976: un motore Bosch V8 da 1,6 litri con iniezione meccanica, che era già diventato famoso un anno prima con l’Audi 80 GTE la VW Scirocco GTI/GLI, trovò una nuova collocazione nella prima Golf denominata GTI. Con una potenza di 81 kW era la prima volta che un potente motore, tipico di un’auto sportiva, veniva utilizzato per un veicolo compatto. Fino ad oggi i modelli GTI di Volkswagen, inclusa quindi anche la Polo GTI sono facilmente riconoscibili grazie alle finiture rosse, in particolare, sulla griglia del radiatore e per la classica scritta GTI. Con i modelli successivi la Golf GTI non era necessariamente il veicolo più potente se comparata con modelli simili.

All’inizio, la Golf GTI era equipaggiata con la motorizzazione più potente della sua serie. La Golf I GTI riusciva ad accelerare da 0 a 100 km/h in soli 9,2 secondi e raggiungeva una velocità massima pari a 182 km/h. Il carburante più indicato era, senza alcun dubbio, la benzina Super a 98 ottani. La prima Golf era già un modello molto amato dai preparatori di auto – con qualche leggera modifica la Golf I GTI poteva anche essere rifornita senza problemi con la benzina Super a 95 ottani. Nell’autunno del 1982, pochi mesi prima della presentazione del modello successivo, la Golf II GTI. Volkswagen decise di alzare la cilindrata da 1,6 ad 1,8 litri, cosicché l’accelerazione e la velocità massima potessero essere leggermente migliorate. Lo stesso aggregato è stato utilizzato anche per il lancio della nuova Golf II GTI. Nel giugno del 1985 fu aggiunto alla gamma GTI un nuovo modello da 16 valvole con 102 kW e infine un aggregato simile con un catalizzatore e una potenza di 95 kW. Fino a quel momento erano già stati registrati in Germania 270.504 modelli di Golf GTI.

Dalla terza generazione della VW Golf il gruppo ha deciso di deviare leggermente dall’unicità dei modelli GTI: le classiche caratteristiche ottiche sono state messe un po’ in secondo piano, inoltre il motore del modello GTI che montava esclusivamente motori GTI è stato offerto anche in altre versioni come quella GL. Inoltre, la Golf GTI, per il suo ventesimo anniversario, è stata offerta per la prima volta anche in una versione diesel: la GTI TDI con una potenza di 81 kW e una cilindrata pari a 1,9 litri.

Con la Golf IV GTI, il culto della GTI ha toccato il suo punto più basso: il modello era una mera variante tra le tante, che si differenziava dai modelli precedenti solamente per la scritta. A differenza dei modelli precedenti per la Golf IV GTI era presente un’ampia gamma di motori diesel e a benzina.

La Golf V GTI e il suo successore, la Golf VI GTI. sono tornati infine ad utilizzare il vecchio concetto: il modello GTI si distingueva distintamente nel design dagli altri modelli della sua serie ed era equipaggiato con un motore “GTI-personalizzato”. La Golf VI GTI è stata prodotta, dal 2009, con un aggregato da 2,0 litri T-FSI di nuovo sviluppo e una potenza di 155 kW

GTI non è più il modello più potente

Tuttavia la GTI, già con la realizzazione della Golf III, non era più sinonimo della più potente motorizzazione della VW Golf. Con la Golf III, accanto alla GTI, ha debuttato un 2,9 litri VR6 con 140 kW di potenza, con la Golf IV e V i modelli R32, montavano le motorizzazioni più potenti superando i modelli GTI.

Ogni cinque anni Volkswagen ha presentato uno speciale modello GTI Anniversario.
  • 1996 (anniversario dei 20 anni): Motore 81 kW TDI (GTI primo Diesel)
  • 2001 (25th Anniversary Limited Edition): Motore 1,8 litri turbo con 132 kW
  • 2006 (GTI Edition 30): Motore Audi S3 2,0 litri con 169 kW
  • 2011 (GTI Edition 35): Motore 2,5 litri turbo con 324 kW

Nel 2007, ha attirato particolare attenzione la VW Golf GTI W12 650. che in occasione del meeting annuale delle GTI ha presentato come Showcar un modello biturbo da 6,0 litri che riusciva a sviluppare una potenza di ben 478 kW ed una velocità massima di 325 km/h.